Skip to content

brunch

Hug, aperitivi e brunch family friendly a Nolo

Hug

Non è facile racchiudere Hug in una sola definizione: è infatti un bistrot, un co-working, una portineria di quartiere, un organizzatore di laboratori ed eventi per bambini.

E tutto questo avviene in una location non enorme, di quelle a cui Milano ci ha abituati, con grandi insegne esterne e arredamenti chic.
No, quando entri in questo angolo di Nolo (il quartiere nord di Milano, vicino a Viale Monza), ti sembra di entrare da un portone lasciato aperto dei tanti palazzi con cortili nascosti che caratterizzano questa zona.
E ti ritrovi subito come a casa di amici!

Il fasciatoio? Lo trovi nel bagno degli uomini!

Hug nasce in una ex-fabbrica di cioccolato, poi dismessa e lasciata ad artisti e artigiani con il sogno di realizzare un loro laboratorio. In questo contesto unico si inserisce Hug, un locale milanese che nella sua originalità ha anche un bel primato: è il primo locale ad aver posizionato un fasciatoio nel bagno degli uomini, lanciando la campagna #iocambio per sensibilizzare sulla mancanza di fasciatoi nelle toilette maschili e per portare l’attenzione sul ruolo dei papà nella cura dei figli, anche fuori casa.
Provocatoriamente qui il fasciatoio non è anche nel bagno degli uomini, ma solo nel bagno degli uomini (a cui ovviamente possono accedere anche le mamme per utilizzarlo)! 🙂

Hug_Fasciatoio

Brunch per famiglie cosmopolite

Madama Hostel Brunch per famiglie

Ci sono luoghi/locali che propongono eventi per tutti i gusti: serate di musica, di letture, di artisti, di semplice “movida”. Sono i locali che hai sempre cercato, testato, frequentato quando il venerdì era il momento di uscire con gli amici e buttarti senza remore tra la folla che vuole divertirsi.
Poi sei diventata mamma e le tue ricerche sono passata da “locali alla moda” a “locali family friendly” quindi con spazio per il passeggino, non troppo rumore, intrattenimento per i bambini.

E se ti dicessi che ho scovato un locale davvero “cool”, punto di ritrovo serale dei giovani designer (e non solo) in transito da Milano, che nel weekend accoglie le famiglie per un brunch a misura di bambini?

Brunch sui Navigli con i bambini

locale-brunch-Navigli

Sono arrivate le domeniche di sole: ole’!
I bambini (e pure gli adulti) vogliono trascorrere le giornate fuori casa: ole’!
I Navigli milanesi sono una risorsa nella grande città per fare piacevoli passeggiate all’aria aperta: ole’!
Tutto perfetto allora? Beh sì, fino a quando non arriva il problema di dove mangiare.

La zona dei Navigli nella città di Milano è ricca di locali che sono perfetti per i giovani e i turisti ma che spesso sono troppo affollati, cari e non a misura di bambino.

Avendo scovato per caso un locale che risponde a tutti i 3 punti precedenti… non vedo l’ora di presentarvelo!

Merenda nel “garage” delle bici

Upcycle bici bambini Milano

Ci sono locali che non hanno bisogno del bollino “Family Friendly” perché sono, in tutta la loro essenza, semplicemente e completamente “friendly”. Uno di questi è l’UpCycle Caffé di Milano – Via Ampere 59 (fermata metro Piola), un luogo dove si entra per bere un caffè o consumare un brunch, ma anche per leggere un libro (magari uno di quelli presenti nella biblioteca a disposizione dei clienti) o finire una presentazione di lavoro senza fretta collegandosi al wi-fi.

Il bar delle mamme esiste davvero!

Bar family friendly

AGGIORNAMENTO: il locale ha chiuso a febbraio 2018. Ci auguriamo che possano presto aprire altri locali simili nella città di Milano.

Solitamente quando viene aperto un nuovo locale vengono studiati i dettagli della location, del menu, del personale, e poi per fare un po’ di pubblicità e conquistarsi la categoria “family friendly” viene creato un angolo con alcuni giochi per i bambini.
Il locale che invece vi sto per descrivere è nato esattamente al contrario: l’idea- cuore della realizzazione di questo bar è stata quella di offrire prima di tutto un luogo adatto a bambini e famiglie.

Pranzo e merenda con i bimbi nel paradiso dei toast!

MiCasa_Milano  

Sembra di entrare a casa di amici tra sorrisi, divani e libri: siamo in un angolo nascosto di Milano, una piazzetta pedonale dove si respira pace anche se vicino all’affollato Viale Monza.
Qui c’è MiCasa e l’effetto di far sentire il cliente come a casa è centrato in pieno.

Ma la vera sorpresa è quando si apre il menu: qui ci sono pagine e pagine di scelta di toast di tutti i tipi. Si può scegliere il pane con cui si desidera venga preparato (bianco, integrale, di semi di girasole) e il ripieno. Nessuna delle proposte è banale, e tutti gli ingredienti sono semplici e genuini.