Bambini e rabbia: sembra quasi una dualità impossibile, ma non per chi è genitore.
Gli “angelici” bambini in realtà, soprattutto verso i 3 e 4 anni, possono avere diversi momenti di rabbia, con la disperazione di mamme e papà che non sanno come comportarsi.

La motivazione, come gli psicologi ci spiegano, è che i bambini provano un’emozione che non riescono a gestire e che così si ingigantisce. Infatti i motivi scatinanti di veri scatti d’ira nei bambini sono per lo più molto banali: un gioco rotto, un no di un genitore, una piccola gelosia tra fratelli o amici.

Non è semplice, ma un genitore di fronte a questi episodi dovrebbe mantenere la calma e rassicurare il bambino per aiutarlo nella gestione di qualcosa che lo sta sconvolgendo e lui da solo non riesce ancora a dominare.

La letteratura per l’infanzia affronta questo tema con ottimi libri che riescono a dare elementi utili al bambino per comprendere cosa gli succede quando si sente arrabbiato.

Libri per bambini sulla rabbia

 

Il più celebre (e amato da genitori e bambini) è Che rabbia di Mireille d’Allancé (Babalibri).

Libri Rabbia1
E’ la storia breve ma magistralmente illustrata di Roberto, un bambino che si sente salire qualcosa di strano fino alla sua gola e che uscirà dalla sua bocca: un grande mostro rosso che inizia a distruggere la sua camera. Fino a quando Roberto gli dice di andarsene e allora lui diventa piccolo piccolo, fino ad entrare in una piccola scatola che il bambino chiude.
Il mostro rosso è proprio la rabbia.

Libri Rabbia2

Libri Rabbia3

Il gattino arrabbiato, Audrey Bouquet, Fabien Ockto Lambert (Macro Junior).

Libri Rabbia6
Un gatto si sveglia molto arrabbiato perché non ha sentito cantare il gallo ed è in ritardo, mentre tutta la sua famiglia è già pronta per uscire. Diventa scontroso con i suoi amici, schiaccia nervosamente le foglie e graffia i tronchi degli alberi. Rimane da solo, perché non ha voglia di giocare con gli altri gattini. Fino a quando inizia a respirare profondamente, si distende e torna la voglia di stare con i suoi amici.
E’ un libricino facile da portare con sè (ottimo per stare nella borsa della mamma o in viaggio), con illustrazioni colorate che attirano i bambini.
Assolutamente consigliato!

Libri Rabbia4

Libri Rabbia5

 

I colori delle Emozioni, Anna Llenas (Gribaudo), è un libro che esiste in 2 versioni: classica e pop-up.

coloriemozionicop
Questo libro affronta tutte le più comuni emozioni (gioia, tristezza, paura, rabbia, calma), dando ad ognuna di loro un colore e una descrizione. Le illustrazioni sono bellissime e lo rileggerete tantissime volte!

 

Altri libri sulla rabbia consigliati:

Il libro arrabbiato, di Cedric Ramadier, Vincent Bourgeau (L’Ippocampo)

Fergal è arrabbiato, di Robert Starling (Lapis)

Un cucciolo nero di nome furia, di Sangeeta Bhadra, Marion Arbona (Terre di Mezzo)

Ho un vulcano nella pancia, di Eliane Whitehouse, Warwick Pudney (Ediz. Gruppo Abele)

La rabbia di Matteo, di Ian De Haes (Pane e Sale)

TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? Non perderti i prossimi articoli di “Mamma in città”, segui la pagina Facebook!