Nascita,  Viaggi

Sicurezza in auto con i bambini

Sentiamo spesso parlare di quanto sia importante l’utilizzo dei seggiolini in auto, delle gravi conseguenze in caso anche di una semplice frenata senza dispositivi che proteggano i bambini.
Acquisita la teoria però tutte le neomamme e i neopapà si trovano con grandi punti interrogativi per destreggiarsi nel mondo dei diversi tipi di seggiolini adatti a seconda dell’età dei figli e delle regole del codice stradale.

Una delle ricerche più googolate sui prodotti infanzia è non a caso proprio quella sui seggiolini auto: fino a che età usare l’ovetto? Qual è la normativa che regola l’utilizzo dei seggiolini? E poi il grande quesito che ha messo in difficoltà pressoché il 100% dei neogenitori: cos’è l’Isofix?

Seggiolini e Isofix

Ecco un veloce riassunto:
Navicella ⇒ 0-10 kg (fino a 9 mesi circa)
Ovetto ⇒ 0-13 Kg (fino ai 15 mesi)
Seggiolini e rialzi ⇒ 9-36 kg (da 1 a 12 anni circa)
L’Isofix è è un sistema per fissare il seggiolino direttamente sul sedile dell’auto; garantisce maggiore sicurezza rispetto al fissare il seggiolino con le sole cinture. Il sistema Isofix da gennaio 2017 non sarà più obbligatorio perchè entra in funzione la normativa I-size che prevede anche che i rialzi senza schienale siano fuori dal mercato perchè insicuri.

Le sanzioni

Multe dai 70 ai 285 euro per chi non utilizza correttamente i dispositivi di sicurezza per i bambini e -5 punti dalla patente per il guidatore. E se non guidi ma sei in auto con il tuo bambino, le sanzioni spetteranno comunque a te.

Tutte informazioni in un click

Esiste uno schema veloce e chiaro da condividere con i futuri e neo genitori: l’ha realizzato Genialloyd ed è consultabile cliccando sotto ⇓⇓⇓

sicurezza in auto con i bambini

Aggiornato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *