Shpock

Lo ammetto: in passato non ho mai particolarmente amato i mercatini dell’usato. Mi hanno sempre dato la sensazione di un catasto di “vecchiume” uscito da cantine da svuotare.

Da quando sono mamma ho decisamente rivalutato la mia opinione. Perché?
I bambini utilizzano vestiti e oggetti (sdraiette, seggioloni, giochi) per poco tempo con il risultato che ci si ritrova la casa piena di oggetti ingombranti, in ottimo stato e quindi non da buttare, che non sappiamo dove mettere. Dall’altra parte, proprio perché da genitori si sa quanto poco i bimbi utilizzano gli oggetti e i vestiti, si tende a cercare oggetti usati, ma praticamente nuovi, venduti anche al 50% del prezzo di mercato.

Sono nati diversi negozi dell’usato che trattano articoli solo rivolti all’infanzia: si possono portare da vendere gli oggetti che nostro figlio non utilizza più o fare un giro per trovare occasioni da portare a casa.

Come si fa solitamente? Si ammucchiano in casa gli oggetti da eliminare per poi caricare la macchina e portare tutto nel negozio tra una poppata e l’altra, tra una festa di compleanno e la spesa da fare.

E se invece, comodamente seduti sul divano mentre nostro figlio gioca o dorme, potessimo mettere in vendita i nostri prodotti e sfogliare quelli proposti dalle altre famiglie? Comodo, no?

Tutto ciò è possibile grazie ad un’app gratuita che ho appena provato: Shpock (letteralmente “il mercatino a portata di tasca”).

Come funziona?
Se vuoi vendere carica una foto del tuo articolo, inserisci un titolo e una breve descrizione. Fissa un prezzo e il tuo prodotto è pronto per essere messo in vendita!
Puoi vendere qualsiasi cosa: prodotti dell’infanzia, ma non solo… puoi proporre anche oggetti di elettronica, libri, auto, etc. La bella notizia è che Shpock non trattiene percentuali sulla tua vendita!

E se sei una mamma creativa, di sicuro ti può interessare la sezione “YoungDesigners”: qui puoi vendere le tue creazioni!

Shpock vestiti

Per comprare puoi sfogliare tutti i prodotti presenti filtrando per categoria: c’è anche “Infanzia e bambini”, novità, ma soprattutto (questa è la funzione che preferisco) per zona della città! L’app rileva infatti la tua posizione e ti mostra gli articoli in vendita da utenti che vivono nel tuo quartiere. E così magari scopri che nel palazzo di fianco vive una famiglia con un bimbo poco più grande del tuo che per es. vende a metà prezzo il seggiolino auto che non usa più!

Shpock infanzia

Il super ponte di feste Natale-Capodanno-Befana sono l’occasione giusta per far pulizia nelle nostre case: via gli oggetti che non usiamo più e apriamo il nostro mercatino online!

Per scaricare l’app: http://shpock.com/it/

TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? Non perderti i prossimi articoli di “Mamma in città”, segui la pagina Facebook!