Oasi sant'alessio fenicotteri

Immergersi nella natura tra piante e tantissimi animali sia locali che tropicali a meno di un’ora da Milano: è davvero un’oasi, l’Oasi di Sant’Alessio, in provincia di Pavia.

Si entra direttamente nel Castello (era la residenza di caccia dei nobili Beccaria) sulla cui torre c’è un nido di cicogne: è spettacolare vederle così da vicino e in questo contesto!

oasi sant'alessio cicogne

Noi l’abbiamo visitata al sorgere dei primi caldi e abbiamo trovato frescura nelle due passeggiate/percorsi che ti fanno vivere una straordinaria scoperta di animali: il Percorso Europeo e il Percorso Tropicale, attraverso cui vengono ricostruiti gli habitat naturali di queste 2 zone.

Non pensate ad uno zoo o a qualcosa del genere: qui siamo ben distanti da questo concetto. L’obiettivo è “creare un allevamento di specie in pericolo, per ripopolarne la natura”.

Tutti gli animali sono all’interno dei loro habitat e i visitatori “passeggiano” tra di loro.

Sono stati realizzati addirittura dei percorsi chiusi per passare in mezzo al bosco, per vedere gli animali, senza essere da loro visti e quindi senza disturbarli.

Oasi sant'alessio Gufo

Per questo il Parco è frequentato da appassionati di fotografia che possono cogliere da vicino i movimenti degli animali in uno stato molto vicino alla piena naturalità.

Gli animali presenti sono tantissimi e per visitare il parco è bene ipotizzare una giornata intera, con una pausa pranzo che si può consumare al bar o sulle grandi panche attrezzate per il pic-nic.

Tra quali animali si può passeggiare all’Oasi Sant’Alessio?

Pappagalli, rapaci (di cui è presente anche uno show didattico per vederli volare a caccia delle prede), cavalli, lontre, tartarughe, aironi, maestose cicogne che volano sopra di te, leopardi, coccodrilli e addirittura una famiglia di bradipi che puoi trovare dormire sopra la tua testa, un laghetto con i coloratissimi fenicotteri di Cuba.

oasi sant'alessiio tucano

Si possono riconoscere tutti anche grazie alla mappa che viene fornita all’ingresso e che i bambini amano seguire per la sua facilità di lettura grazie ai disegni.

Oasi sant'alessio Bradipo
Gli animali sono liberi, ma abituati ai visitatori: se qualcuno vi viene a beccare (come successo a noi al termine del percorso) non c’è da spaventarsi, ma da accogliere il saluto di questi animali che difficilmente si potranno vedere in altre occasioni così da vicino!

Informazioni sull’Oasi Sant’Alessio

Dove: Sant’Alessio con Vialone – Via Cadorna 2 (25 Km da Milano)

Prezzi 2017: Adulti: € 14, Bambini dai 3 ai 12 anni: € 11

Da non dimenticare nello zaino: la macchina fotografica, da rispolverare dopo anni di fotografie fatte solo con lo smartphone! 😉 Può essere l’occasione anche per far sperimentare la fotografia ai vostri figli!
Consiglio: se avete la possibilità di portare i bambini in fascia o nel marsupio (anche quello da trekking) la visita sarà più agevole rispetto ad avere ingombranti carrozzine.

TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? Non perderti i prossimi articoli di “Mamma in città”, segui la pagina Facebook!