Skip to content

Trentino

Missione da FamilyReporter: com’è andata in Trentino

Vi ho raccontato che Aroundfamily, la guida in cui sono selezionati e recensiti servizi e e strutture per famiglie che viaggiano, mi ha mandata “in missione” a Folgaria, in Trentino, a testare l’Hotel Vittoria.
Com’è andata?
Un riassunto di cosa è successo, raccontato in diretta, lo trovate su Storify.

Ci siamo rilassati, divertiti, per la prima volta Davide ha visto la neve ed io… ho trovato un vero FamilyHotel!!!

Vi state chiedendo cosa significa in concreto alloggiare in un FamilyHotel?
Vi riassumo alcuni dei super servizi che abbiamo trovato all’Hotel Vittoria!

camera-HotelVittoria

CAMERE: le stanze sono grandi, accoglienti, attrezzate per i bebè (presenti in stanza lettino e fasciatoio). (Nelle foto: la nostra stanza)

Regali per bimbi e famiglie viaggiatori

La navigazione si trasforma in una caccia. Si digita su Google “regalo bambini” o “regalo neogenitori” o ancora “regali low cost” e si salta da un sito all’altro in cerca di ispirazione per i doni natalizi o di compleanno. Tic tac, tic tac, il tempo stringe e la missione è da concludersi sempre più in fretta.

Io ho raccolto un po’ di idee per regali per bambini e famiglie che amano girare, conoscere la propria città… e non solo!

PER BAMBINI CURIOSI
Piccole-sorprese

Conoscete gli smartbox? Sono quei cofanetti con all’interno tante proposte di esperienze a tema da regalare (soggiorni, degustazioni, etc.). Ecco, su quest’idea due neomamme milanesi hanno deciso di lasciare il loro vecchio lavoro e realizzare dei cofanetti regalo…apposta per bambini!
Contengono corsi, attività, laboratori suddivisi per fascia di età dei bambini. Per ora attivi solo su Milano, presto anche in altre città. Puoi conoscere tutte le attività e acquistarli: www.piccolesorprese.com

Mamma in città diventa FamilyReporter!

familyreporter

Chi segue questo blog lo sa: a “Mamma in città” piace viaggiare (leggi Siamo mamme viaggiatrici).
Ma la gioia del partire, della scoperta, dello spostarsi, una volta avuto un figlio per continuare deve modificarsi, o meglio, adattarsi. Il viaggio è un’esperienza ricca di emozioni che si trasformeranno in ricordi e crescita se è un momento di felicità per tutti i partecipanti. E in questo caso i “tutti i partecipanti” si riuniscono in un solo termine: famiglia.

Se prima di un figlio era sufficiente collegarsi al web il giovedì sera, saltellare tra TripAdvisor e Booking e organizzarsi in pochi click il weekend, con un bimbo la ricerca non è così semplice.
Accessibilità, attenzione alle esigenze dei piccoli, intrattenimento sono le parole chiave per cercare località e strutture adatte ad una vacanza familiare.

aroundfamily_logo_payoffIl web anche in questo caso è un ottimo alleato! In particolare “l’amico dei genitori viaggiatori” ha un nome azzeccato per la sua missione: AroundFamily.
Digitate www.aroundfamily.it, iscrivetevi e mettetevi comodi sul divano: vi arriveranno email con consigli di viaggio, offerte, eventi per bimbi in tutta Italia.
E’ una guida dove sono pubblicate esclusivamente strutture FamilyFriendly pronte ad accogliere le famiglie con servizi apposta per loro.

Quando il team di AroundFamily mi ha chiesto diventare una sua FamilyReporter non ho esitato ad accettare subito! Il passaparola tra famiglie su luoghi veramente FamilyFriendly – al di là delle pubblicità che presentano luoghi perfetti per i bimbi troppo spesso smentite una volta arrivati sul posto – è lo strumento più efficace per selezionare e organizzare le proprie vacanze/gite! E il web può amplificare questo giro di consigli: non solo tra amiche mamme, vicini di casa, parenti, ma con genitori di tutta Italia!

Quindi eccomi qui pronta per questa missione: testare per gli utenti un hotel FamilyFriendly.
Hotel-Vittoria

Si tratta dell’Hotel Vittoria di Folgaria (www.hotelvittoriafolgaria.it) che accoglierà la mia famiglia ad inizio di dicembre. E’ un hotel con tutti i servizi e le attrezzature adatte per accogliere i bambini (anche piccoli piccoli) e lo staff è composto da persone che adorano i bambini!

Non mi resta che testarlo! Seguite questa missione anche sui social con hashtag #FamilyReporter e #AroundFam.