Skip to content

Trentino

Missione da FamilyReporter: com’è andata in Trentino

Vi ho raccontato che Aroundfamily, la guida in cui sono selezionati e recensiti servizi e e strutture per famiglie che viaggiano, mi ha mandata “in missione” a Folgaria, in Trentino, a testare l’Hotel Vittoria.
Com’è andata?
Un riassunto di cosa è successo, raccontato in diretta, lo trovate su Storify.

Ci siamo rilassati, divertiti, per la prima volta Davide ha visto la neve ed io… ho trovato un vero FamilyHotel!!!

Vi state chiedendo cosa significa in concreto alloggiare in un FamilyHotel?
Vi riassumo alcuni dei super servizi che abbiamo trovato all’Hotel Vittoria!

camera-HotelVittoria

CAMERE: le stanze sono grandi, accoglienti, attrezzate per i bebè (presenti in stanza lettino e fasciatoio). (Nelle foto: la nostra stanza)

HotelVittoria-Folgaria-stanza
Pasto-bambini-HotelVittoriaPASTI: la sala ristorante è provvista di seggioloni di varie misure. Ogni tavolo in cui sono presenti bambini è apparecchiato con tovagliette, piattini e forchette di plastica colorata apposta per loro. Per i bimbi in fase svezzamento lo chef è disponibile a preparare brodo vegetale che viene servito caldo all’ora desiderata. Viene data particolare attenzione alle famiglie con i bimbi piccoli: per loro il servizio è veloce in modo che i bimbi non si stufino troppo a stare seduti a tavola.
Se invece si preferisce cucinare direttamente per i propri figli (o semplicemente usufruire di un frigorifero), si può utilizzare un mini cucinotto a disposizione delle famiglie.

ACCOGLIENZA E STAFF: l’Hotel è gestito dalla famiglia Toller. In reception Serena e Barbara ci hanno accolti ogni giorno con sorrisi e attenzioni verso il piccolo Davide; mamma Giusy è stata gentilissima nell’accoglierci in sala ristorante, a trovare il seggiolone più adatto a Davide e a servirci con Deborah, la terza figlia, gli ottimi piatti preparati da papà Agostino, lo chef. Tutto lo staff è molto attento a far sorridere i bambini presenti!

Animazione- HotelVittoriaINTRATTENIMENTO BAMBINI: è prevista animazione per i bimbi tutto il giorno. Un animatore fa divertire i bambini non solo con la classica baby dance alla sera, ma anche con attività e giochi durante la giornata. Inoltre – questa è una “chicca”- accanto all’area wellness dell’hotel è presente una sala giochi (ci sono libri, palline colorate in cui buttarsi, una mini cucina-giocattolo per i bimbi “cuochi”), in cui nell’orario di apertura del centro benessere si svolgono le attività con l’animatore. Quindi mentre mamma e papà sono nell’area relax tra sauna finlandese, bagno turco, stanza del sale e doccia emozionale, i pargoli possono divertirsi nella sala accanto in compagnia dell’animatore. Non male! 😉

L’Hotel inoltre mette a disposizione gratuitamente dei clienti ZAINETTI PORTABEBE’ comodissimi per andare in giro in montagna e camminare sulla neve. Davide ha visto per la prima volta la neve proprio mentre era in uno di questi zainetti, sulle spalle del papà! A disposizione dei piccoli anche PASSEGGINI!

neve

Oltre all’Hotel Vittoria, anche il contesto è davvero FamilyFriendly. Folgaria è attrezzata ad accogliere famiglie sia nel periodo estivo (si svolge ogni anno il Festival del Gioco) che in quello invernale.

Quando gli impianti sciistici sono aperti – e manca poco, sabato si darà inizio alla stagione sciistica!- le mamme possono tranquillamente andare sulle piste mentre i bimbi si divertono in babyparking con educatori direttamente ai piedi delle piste!

Noi sabato abbiamo optato per un giro alla scoperta di Folgaria: ci siamo imbattuti nello stand di Folgariaski (www.folgariaski.com) in cui erano presenti i maestri di sci con cartonati per far divertire i bimbi e buona cioccolata calda da sorseggiare chiedendo e ricevendo informazioni sui corsi di sci.
Prima di rientrare in Hotel abbiamo assistito alla sfilata con costumi tipici e con i pupazzi mascotte del territorio… con sottofondo la banda che ha fatto ballare adulti e piccini (e battere le manine a Davide!).
Domenica ci siamo purtroppo svegliati con pioggerellina e non abbiamo potuto fare con i maestri di Sciedipassione il Nordic Walking, cioè una camminata con i bastoni (tipo quelli dello sci di fondo). Dopo la delusione iniziale, Serena alla reception ci ha detto che poco distante (circa 6 Km), a passo Coe, stava scendendo la neve e così… abbiamo subito approfittato per portare Davide a vedere la magia del manto bianco! E la nostra aspettativa questa volta non è stata delusa: Davide sulle spalle del papà ha attraversato i prati ricoperti di neve!
Nel pomeriggio mi sono rilassata nell’area wellness dell’Hotel Vittoria: sala del sale, sala relax e tisana m hanno regalato un’ora di pura pace che per una neomamma come me è apparsa come un sogno!!!
Lunedì, a malincuore, siamo ripartiti. Prima di immergerci nel traffico del rientro ci siamo fermati ai mercatini di Rovereto dove, grazie ad un voucher che ci ha dato l’Hotel Vittoria come suoi ospiti, lo stand informazioni del Mercatino ci ha regalato due tazze ricordo.

sfilata

(La Sfilata a Folgaria è partita proprio davanti all’Hotel Vittoria che si vede sullo sfondo)

 

Insomma, abbiamo trascorso una vacanza veramente “FamilyFriendly”!
Tuttavia, giustamente, il portale AroundFamily tende a segnalare non solo le cose positive, ma anche quelle da migliorare, in modo che le strutture siano sempre più in grado di rispondere alle esigenze delle famiglie. Dell’Hotel Vittoria segnalo quindi due piccoli aspetti: la mancanza di bidoncini portapannolini che potrebbero essere comodi sul piano, come fanno altri FamilyHotel, in modo da non dover tenere in stanza i pannolini sporchi maleodoranti. La sala ristorante è molto rumorosa e con confusione nell’orario della cena e questo può innervosire i bimbi più piccoli.

Noi non vediamo l’ora di tornare!

 

Per informazioni:

www.aroundfamily.it

www.hotelvittoriafolgaria.it

www.folgariaski.com

Regali per bimbi e famiglie viaggiatori

La navigazione si trasforma in una caccia. Si digita su Google “regalo bambini” o “regalo neogenitori” o ancora “regali low cost” e si salta da un sito all’altro in cerca di ispirazione per i doni natalizi o di compleanno. Tic tac, tic tac, il tempo stringe e la missione è da concludersi sempre più in fretta.

Io ho raccolto un po’ di idee per regali per bambini e famiglie che amano girare, conoscere la propria città… e non solo!

PER BAMBINI CURIOSI
Piccole-sorprese

Conoscete gli smartbox? Sono quei cofanetti con all’interno tante proposte di esperienze a tema da regalare (soggiorni, degustazioni, etc.). Ecco, su quest’idea due neomamme milanesi hanno deciso di lasciare il loro vecchio lavoro e realizzare dei cofanetti regalo…apposta per bambini!
Contengono corsi, attività, laboratori suddivisi per fascia di età dei bambini. Per ora attivi solo su Milano, presto anche in altre città. Puoi conoscere tutte le attività e acquistarli: www.piccolesorprese.com

Mamma in città diventa FamilyReporter!

familyreporter

Chi segue questo blog lo sa: a “Mamma in città” piace viaggiare (leggi Siamo mamme viaggiatrici).
Ma la gioia del partire, della scoperta, dello spostarsi, una volta avuto un figlio per continuare deve modificarsi, o meglio, adattarsi. Il viaggio è un’esperienza ricca di emozioni che si trasformeranno in ricordi e crescita se è un momento di felicità per tutti i partecipanti. E in questo caso i “tutti i partecipanti” si riuniscono in un solo termine: famiglia.

Se prima di un figlio era sufficiente collegarsi al web il giovedì sera, saltellare tra TripAdvisor e Booking e organizzarsi in pochi click il weekend, con un bimbo la ricerca non è così semplice.
Accessibilità, attenzione alle esigenze dei piccoli, intrattenimento sono le parole chiave per cercare località e strutture adatte ad una vacanza familiare.

aroundfamily_logo_payoffIl web anche in questo caso è un ottimo alleato! In particolare “l’amico dei genitori viaggiatori” ha un nome azzeccato per la sua missione: AroundFamily.
Digitate www.aroundfamily.it, iscrivetevi e mettetevi comodi sul divano: vi arriveranno email con consigli di viaggio, offerte, eventi per bimbi in tutta Italia.
E’ una guida dove sono pubblicate esclusivamente strutture FamilyFriendly pronte ad accogliere le famiglie con servizi apposta per loro.

Quando il team di AroundFamily mi ha chiesto diventare una sua FamilyReporter non ho esitato ad accettare subito! Il passaparola tra famiglie su luoghi veramente FamilyFriendly – al di là delle pubblicità che presentano luoghi perfetti per i bimbi troppo spesso smentite una volta arrivati sul posto – è lo strumento più efficace per selezionare e organizzare le proprie vacanze/gite! E il web può amplificare questo giro di consigli: non solo tra amiche mamme, vicini di casa, parenti, ma con genitori di tutta Italia!

Quindi eccomi qui pronta per questa missione: testare per gli utenti un hotel FamilyFriendly.
Hotel-Vittoria

Si tratta dell’Hotel Vittoria di Folgaria (www.hotelvittoriafolgaria.it) che accoglierà la mia famiglia ad inizio di dicembre. E’ un hotel con tutti i servizi e le attrezzature adatte per accogliere i bambini (anche piccoli piccoli) e lo staff è composto da persone che adorano i bambini!

Non mi resta che testarlo! Seguite questa missione anche sui social con hashtag #FamilyReporter e #AroundFam.