Skip to content

foto

Bad Moms: un contest per andare a vedere il film!

Bad Moms

 

“Ciao, sono Amy, e da quando sono mamma c’è una cosa che faccio tutti i giorni, in ogni momento: corro”.

Le prime battute del film sono state più che sufficienti per farmi pensare: eccomi, sono io!

Una mamma che corre da quando si alza, prepara la colazione ai bambini, li porta a scuola e poi cerca di incastrare gli impegni lavorativi con i corsi, i compiti, le riunioni a scuola dei figli, in un vortice di problemi da risolvere e di una perfezione che rimane sempre un obiettivo frustrante.

“Bad Moms – Mamme molto cattive” non è di certo un film serio, ma un film necessario per noi mamme con mente e corpo sempre in movimento, spesso preoccupate, a volte sclerate: ci meritiamo 1 ora e mezza di risate, quelle risate “liberatorie” e complici, che ci fanno dire in coro “è vero, anch’io penso/faccio così”.

Idee per mettere in ordine una casa con bambini

Si torna dalle vacanze e ogni anno ci si promette di mettere finalmente in ordine la casa.
Ispirate dal nuovo catalogo IKEA, diventiamo tutte esperte arredatrici che sognano case perfette e funzionali.

Ci scontriamo però spesso con la realtà: montagne di oggetti che occupano spazio ma a cui siamo affezionate, primi tra tutti i disegni dei nostri bambini (quanti lavoretti fatti all’asilo avete stipato in fondo alla libreria?).

Un modo per valorizzarli e rendere i bambini orgogliosi dei propri lavori, è organizzare una galleria, applicando semplicemente i disegni su un cartoncino colorato e disegnando attorno delle cornicette.
Oppure stendere un filo di corda e appendere in orizzontale o in verticale, in base allo spazio a disposizione, i disegni con pinzette o realizzando dei piccoli fori in cima ai fogli.

ordine bambini disegni
Photo http://artfulparent.com

Durante le vacanze avete raccolto foglie, conchiglie, rametti? Possono diventare il materiale per realizzare con i propri figli splendide cornici in cui inserire le foto scattate proprio nel luogo da cui provengono quei materiali naturali.

Come archiviare le foto dei nostri figli

Foto-cellulare_mammaincitta

5, 10, 20? Quante foto scattiamo ogni giorno ai nostri figli?
Ma non solo noi genitori: gli zii, i nonni, gli amici… Tirare fuori il cellulare e scattare foto fa parte della nostra quotidianità, con il supporto adatto sempre a nostra disposizione.
Quando eravamo piccoli noi si tirava fuori dalla scatola la grande macchina fotografica del papà, ci si metteva in posa e fare le foto diventava un “rito” con i suoi ritmi.
Conserviamo album fotografici ordinati per anno e abbiamo bene in mente le nostre foto da bambini.

Ma i nostri figli come faranno a “ricevere in eredità” tutte le loro foto?
Le loro immagini sono sparse nei vari computer dei genitori, nei telefoni e tablet di amici e parenti se non addirittura in album sui social. Come faremo a consegnargliele?

Ecco qualche consiglio per “mettere un po’ d’ordine”!