• FamilyFriendly,  Viaggi

    Muoversi in città con i bambini

    Quando ci si muove con un bimbo al seguito, la città appare ancora di più come una giungla. Fin quando è utile il passeggino la metropolitana resta un luogo off-limits a meno che non si utilizzi la fascia portabebè; infatti le (troppe) scale e la folla negli orari di punta rendono pressoché impossibile l’impresa di usare i mezzi sotterranei. Più “a misura di mamma e bambino” sono invece i tram e soprattutto i bus: superato “il salto” cioè l’alto dislivello tra il marciapiede e l’ingresso nel mezzo, ci si può posizionare nello spazio riservato ai passeggini che si trova proprio davanti alla porta del bus. Oltretutto la “popolazione dei bus”…