App bambini

Tecnologia sì o tecnologia no?
E’ giusto vietare l’uso dei mezzi tecnologici ai più piccoli?

Io credo che l’allontanamento dei bambini dai dispositivi tecnologici quotidiani non sia la scelta migliore. La difficoltà è piuttosto accompagnarli nel giusto approccio, e all’utilizzo limitato che non crei dipendenza.

Per questo mio figlio di quasi 3 anni ha accesso al mio tablet dove esiste la cartella “Giochi Davide”. Il suo utilizzo non è libero (mio figlio non può prendere il tablet quando vuole), ma in determinate situazioni, soprattutto fuori casa (es. lunghe attese o viaggi), esploriamo insieme giochi divertenti e interessanti.

Questi sono i 5 che, se avete un figlio dell’età 2-5 anni, dovete assolutamente scaricare.
Sono tutti gratuiti (e disabilitando la connessione del tablet/smartphone non appariranno le pubblicità che potrebbero far uscire il bambino dal gioco).

L’app per gli appassionati di dinosauri

Dinosaur Puzzles è senza dubbio il gioco preferito da mio figlio: ogni dinosauro è un puzzle. L’app presenta la figura del dinosauro che poi si scompone in 7/8 pezzi che il bambino trascina con il dito nella corretta posizione per ricomporre la figura. E appena il puzzle è terminato correttamente, per festeggiare lo schermo si colora di palloncini volanti da scoppiare con il dito!

L’app per imparare i suoni e le parole

Esistono tantissime app con i versi degli animali. Ma l’app Suoni per bambini ha la particolarità di racchiudere in modo semplice e intuitivo i suoni di diverse categorie: mezzi di trasporto, elettrodomestici e, ovviamente, animali.
Si sceglie la categoria e l’app presenta tanti disegni che cliccando emettono il suono. Inoltre, con il pulsante info, viene scandito il nome dell’animale/oggetto.

L’app per colorare i mezzi di trasporto

Macchine di tutte le forme, camion, bus, trattori: ce n’è per tutti i gusti! Con l’app Cars Coloring Book (disponibile su Google Play e Apple Store) si sceglie il mezzo da colorare e i colori per completare la propria “opera”. Ogni volta che il bambino sceglie la tonalità gli viene detto il nome del colore in inglese. Alla fine è possibile salvare il lavoro e condividerlo con whatsapp o sui social.

L’app per disegnare

Un foglio bianco e la possibilità di dare sfogo alla fantasia con pennelli di varie dimensioni, matite oppure animali: tutto in un’app, Pittura a dita. E quando il disegno è completato con un semplice click il foglio torna bianco e si rinizia!
Attenzione: la versione gratuita è una demo a scadenza, cioè dopo un periodo di prova viene richiesto l’acquisto.

L’app per suonare con gli animali

Una tastiera, uno xilofono e dei tamburi si trovano in tre scenari: al Polo, in una stalla e tra le scimmie. Il divertimento inizia: toccando gli animali questi si muovono, suonano con il sottofondo di musiche che si possono scegliere a rotazione. Con Baby Musical Instruments (disponibile su Google Play e Apple Store) si gioca con il ritmo!

Voi quali app avete scaricato per i vostri figli?

TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? Non perderti i prossimi articoli di “Mamma in città”, segui la pagina Facebook!